giovedì 29 settembre 2016

Letture Settembre 2016!

Negli ultimi mesi leggere è stato un lusso che non sono riuscita a concedermi, tuttavia nel mese di Agosto e Settembre ho cercato di riprendere questa bella abitudine e ho letto "Il profumo delle foglie di limone" di Clara Sanchez e oggi volevo darvi la mia opinione su questo romanzo.





Trama: Spagna, Costa Blanca. Il sole è ancora caldo nonostante sia già Settembre inoltrato. Per le strade non c'è nessuno, e l'aria è pervasa dal profumo dei limoni che arriva fino al mare. E' qui che Sandra, trentenne in crisi, ha cercato rifugio: non ha un lavoro, è in rotta con i genitori, è incinta di un uomo che non è sicura di amare. Si sente sola, ed è alla disperata ricerca di una bussola per la sua vita. Fino al giorno in cui non incontra occhi comprensivi e gentili: si tratta di Fredrik e Karin Christensen, una coppia di amabili vecchietti. Sono come i nonni che non ha mai avuto. Momento dopo momento, le regalano una tenera amicizia, le presentano persone affascinanti e la accolgono nella grande villa circondata da splendidi fiori. Un paradiso. Ma in realtà si tratta dell'inferno. Perché Fredrik e Karin sono criminali nazisti. Si sono distinti per la loro ferocia e ora covano il sogno di ricominciare. Lo sa bene Julian, scampato al campo di concentramento di Mauthausen, che da giorni segue i loro movimenti. Ma ora, forse, può smascherarli, e Sandra è l'unica in grado di aiutarlo. Dopo un momento di incredulità, la donna comincia a guardare i due anziani con occhi diversi e a leggere dietro quella fragile apparenza. Adesso Sandra l'ha capito: lei e il suo piccolo rischiano molto. Ma non importa. Perché tutti devono sapere. Perché è impossibile restituire la vita alle vittime, ma si può almeno fare in modo che tutto ciò che è successo non cada nell'oblio. E che il male non rimanga impunito.

Questo romanzo lo definirei un diesel: è iniziato lento e quindi non mi ha coinvolta per le prime 70 pagine, fino a quando si è riscaldato e allora non sono riuscita più a chiuderlo. 
Dare pareri evitando spoiler è sempre difficile, ma posso dirvi in maniera molto approssimativa che
si tratta di un romanzo bello, non scontato, particolare e nostalgico. Ultimamente è davvero difficile trovare un romanzo del genere.
Ve lo consiglio! 

Voi cosa state leggendo in questo periodo???

5 commenti:

  1. lo lessi mi sembra uno o due anni fa mi piacque molto ;)

    mallory

    RispondiElimina
  2. Non lo conoscevo ma sembra un bel romanzo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Sara, è raro trovare un romanzo così!

      Elimina

Ogni commento che lasciate è una spinta in più per andare avanti!
No spam please!!! Grazie!!!!