Passa ai contenuti principali

Letture Ottobre 2016!

Ce l'ho fatta a leggere qualcosa anche nel mese di Ottobre, e vediamo cosa:



1. Compagno di sbronze di C. Bukowsky. Si tratta di una raccolta di racconti. Chiaramente non c'è una trama, ma in generale posso dirvi che si tratta del rapporto che ha l'autore con il sesso, le donne, le droghe, i soldi. 

Premetto che è stata la mia prima lettura di Bukowsky. Non saprei davvero come descrivervi questa raccolta perchè per ognuno dei racconti dovrei dirvi qualcosa ed il post diventerebbe chilometrico.  Facendo un discorso approssimativo e superficiale posso dirvi che la crudezza di alcuni racconti è talmente dura, forte ed insensibile che istintivamente avrei voluto chiudere il libro e non andare più avanti. 
La scrittura a volte è lineare, altre invece è più un flusso di pensieri di una persona non proprio sana, anzi definirei l'autore un genio psicopatico. 
Se in alcuni casi i racconti mi hanno lasciato qualcosa, altri sono risultati noiosi. 
Leggerò in futuro qualcos'altro di Bukowsky? Probabilmente sì, ma non nel futuro prossimo. 

Voi avete qualche libro da consigliarmi???
Magari già qualcosa di natalizio???

Ci risentiamo al prossimo post!
Buon week-end e Stay with Tendenze!
Follow me on Facebook and Instagram

Commenti

  1. Ciao cara!
    Sai io ho avuto un po' la stessa impressione, anche se non ho letto questo libro ma Castelli di Rabbia, che comunque pare avere una storia e un senso compiuto, un filo conduttore diciamo.
    Lo stile è quello, alle volte molto coerente, incalzante, altre invece pare un flusso di coscienza sregolato e spesso noioso.
    Ho notato comunque che ci sono dei temi ricorrenti effettivamente nei suoi libri... a dirla tutta continuo a non capire la sua fama, a parte qualche citazione molto bella che poi è divenuta famosa.

    gloriamakeupfm.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gloria, mi fa piacere che anche tu abbia avuto la mia stessa impressione! Baci!!!

      Elimina
  2. Qualcosa di Natalizio..vediamo..
    Luca Bianchini e Io che amo solo Te (con relativo sequel "la cena di Natale")
    Molto leggera e piacevole come lettura ^^
    Un bacione,
    Ila

    eyelineronfleek93.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria, proprio in questo periodo sto leggendo qualcosa di Luca Bianchini e mi sta piacendo molto il suo stile! Quelli che mi hai citato non li conosco quindi grazie mille del consiglio! Bacii!!

      Elimina
  3. Great post!!
    I follow, and I invite you to visit my blog :)

    www.justmystyle40.blogspot.com

    Kisses

    RispondiElimina
  4. Di natalizio a me viene in mente "Natale da Tiffany", sarà che ho voglia di letture leggere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho voglia di letture leggere Sara, soprattutto dopo la raccolta di cui vi ho parlato nel post!Baciii!

      Elimina

Posta un commento

Ogni commento che lasciate è una spinta in più per andare avanti!
No spam please!!! Grazie!!!!

Post popolari in questo blog

Outfit da giorno per tutto il giorno!

Quest'anno sono più impegnata del solito, spesso esco la mattina presto e torno a casa solo nella prima serata. Per questo motivo ho bisogno di indossare outfit comodi; allo stesso tempo però non voglio rinunciare ad un tocco fashion.
Oggi quindi voglio farvi vedere su quali abiti ricade spesso la mia scelta quando apro l'armadio e sono di fretta ma non voglio sbagliare!
Mi piace iniziare dall'intimo e soprattutto dal reggiseno:
Ultimamente il modello che mi piace di più è morbido, in pizzo, con una fascia larga appena sotto il seno; il risultato lo trovo sexy e comodo, binomio quasi impossibile!



Lo stesso vale per gli slip, non troppo minimal ma allo stesso tempo curati nei dettagli e con un tocco particolare, in questo caso il tessuto.


Passiamo adesso ai vestiti!!! Guardando i capi della stagione fall/winter '16 sono entrata in fissa con il jeans grigio e con piacere ho visto che molti brand lo hanno proposto.
Il modello che mi piace di più è il boyfriend, quindi l…

Summer 2017: flower power!

Se c'è una parola d'ordine per la moda dell'estate 2017 è: floreale.
Le fantasie floreali fanno capolino da tutti gli stand dei maggiori brand e seppur mi rendo conto che è una fantasia abbastanza impegnativa, trovare qualcosa di discreto ma originale e di tendenza non è così difficile.

Anche un'amante delle tinte unite come me non ha saputo resistere all'acquisto di un capo con fantasia floreale.


Carnevale da spagnola!

Ciao Ragazze!!!
Oggi ho deciso di scrivere un post un po' diverso dedicato al makeup che ho realizzato la scorsa settimana in occasione di una serata in maschera! =)
Quando ero piccola aspettavo con trepidazione il carnevale e mia mamma mi realizzava abiti stupendiii!Il mio primo costume è stato quello da farfallina,poi dama della "Belle epoque",diavolessa,clown,strega,etc...per finire con il costume che più ho amato: Rose di "Titanic".
Quest'anno mi sono convinta ad andare ad una festa in maschera in una discoteca e ho indossato un abito di un saggio di danza di mia sorella.
Il mio look era da "Spagnola":