lunedì 28 settembre 2015

Letture Settembre 2015!!!

E anche il mese di Settembre volge al termine.. sembra ieri che ho deciso di iniziare la rubrica delle letture e già siamo al 9^ appuntamento...
Questi sono i libri che mi hanno accompagnata in questo inizio di autunno... Vi anticipo che il pezzo forte, anzi fortissimo, è l'ultimo di cui vi parlerò!



1. La piuma di Giorgio Faletti (79 pag) - trama: Seguiamo la piuma mentre traccia il suo percorso invisibile nel cielo, la vediamo posarsi sul tavolo dove il Re e il Generale definiscono i piani di battaglia per la conquista del Mondo, noncuranti di chi poi dovrà combatterla; ascoltiamo insieme a lei i tentativi del Curato di intercedere a favore dei contadini con il Cardinale privo di fede; attratti da una dissonante melodia volteggiamo dentro al Teatro, per assistere allo spettacolo meraviglioso e crudele della Ballerina dal cuore spezzato: il suo volo ci porterà a conoscere altri sventurati personaggi, finché la piuma non incontrerà lo sgaurdo dell'unico che saprà capire quello che nessuno prima aveva compreso.

Si tratta del libro postumo di G. Faletti con una bella introduzione scritta da sua moglie. E' una fiaba per grandi, delicata, che si legge tutta d'un fiato. Mi è piaciuto immaginare che l'ultimo capitolo fosse autobiografico. Faletti, con questa ultima opera si è confermato un grandissimo scrittore e con la sua dipartita un pezzo di arte italiana se n'è andata con lui. Se ancora non avete letto niente di questo scrittore vi consiglio di rimediare al più presto. 

2. Un posto nel mondo di Fabio Volo (213pag) - trama: Michele ha un amico, Federico. Uno di quegli amici con i quali dividi tutto, l'appartamento, pa piazza e la birra, ma anche i sogni e le frustrazioni, le gioie e i dolori, e qualche volta le donne. Un giorno Federico decide di mollare tutto e partire. Stanco della vita monotona di provincia, se ne va alla ricerca dell'altra metà di sé. Michele invece resta. Quando torna, dopo cinque anni, Federico è cambiato. Ora è sereno, innamorato di una donna e della vita. Sembra una storia a lieto fine, ma non è così. Federico all'improvviso riparte, stavolta per un viaggio molto più lungo. Ritornerà (a sorpresa) nascosto dietro gli occhi di una bambina, Angelica. Le vicende di Michele e Federico, e anche quelle di Francesca e Sophie sono le storie di un gruppo di giovani alla ricerca del loro posto nel mondo. 

Bisogna sempre darà una seconda possibilità, anche agli scrittori che non ci sono piaciuti, o per confermare il nostro parere o per smentirlo; in questo caso Fabio Volo non si è smentito! Non mi piaceva come Iena, non mi piace alla radio e non mi piace come scrittore. Con questo libro ha esaurito le chances a disposizione!

3. Io prima di te di Jojo Moyes (390pag) - trama: A 26 anni Louisa Clark sa tante cose. Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell'autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi 7 anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione. A 35 anni Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima e che l'ha inchiodato su una sedia a rotelle gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un'esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti. Nessuno dei due, comunque, sa che la propria vita sta per cambiare per sempre. 

Sophie Kinsella ha detto di questo libro "Che libro meraviglioso, intenso, commovente! L'ho adorato". 
A me la Moyes non mi è nuova, e dopo essere rimasta fortissimamente entusiasta di una sua prima opera, ho deciso di leggere anche "Io prima di te". 
Ora vi chiedo: ci si può innamorare di un libro solo dopo 10 pagine? Bene, a me è capitato con questo. L'ho divorato e la tentazione di balzare subito al finale mi ha accompagnata durante tutta la lettura. Le ultime 40 pagine sono state talmente coinvolgenti che mentre camminavo per casa leggevo e piangevo! Se non l'avete letto andate subito a prenderlo in liberia. 

Per questo mese ci fermiamo qui... Non mi lamento: ho letto 3 libri!!! Voi conoscete qualcuno di quelli che ho menzionato? Cosa state leggendo in questo momento???
Ditemi nei commenti!!!
 


8 commenti:

  1. io prima di te è in lista, a questo punto sarà il prossimo libro che comprerò!!!

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi raccomando ci conto! Non te ne pentirai!

      Elimina
  2. Metto subito in wishlist La piuma e Io prima di te! A Fabio Volo ho dato fin troppe possibilità, ma basta! Sono d'accordo con te!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me basta!!!!!!!! Mi fa piacere che non sono l'unica a pensarla così! Baci bella!

      Elimina
  3. Il terzo libro mi ispira un sacco! :)

    RispondiElimina
  4. Non sapevo che Faletti avesse anche un libro postumo. Dovrò andare a cercarlo, gli altri li ho letti tutti quando uscirono.

    RispondiElimina

Ogni commento che lasciate è una spinta in più per andare avanti!
No spam please!!! Grazie!!!!