Passa ai contenuti principali

Cosmetic review num. 286... Collistar - Crema di sorbetto con estratto di lampone

Se mi seguite da tempo, sapete che ho un debole per il Made in Italy.
Quando ci sono dei prodotti validi che sono fatti in Italia, anche in campo cosmetico, mi piace parlarne in modo particolare.
Come tutte sapete, Collistar è un brand italiano e i prodotti sono Made in Italy, e soprattutto per quanto riguarda lo skin care, credo che Collistar non abbia nulla da invidiare a marchi come Shiseido.
Il prodotto protagonista di oggi è la Crema sorbetto con estratto di lampone del Trentino.



Il costo è di € 19,50 per 50 ml di prodotto con PAO di 12 mesi
Il packaging è in plastica morbida, semplicissimo, ma il colore rimanda al frutto dell'estratto che arricchisce la crema. 
La profumazione si sente immediatamente appena si apre la scatola in cui è contenuto il tubetto di crema; risulta essere molto dolce ma allo stesso tempo con una nota più acidula tipica del lampone. Non appena si stende la crema, la profumazione si allevia e risulta essere un po' più artificiale, ma è comunque piacevole. Non è persistente.

La consistenza è quella di una crema abbastanza corposa.

La crema appartiene alla linea Prime Rughe e anche se non ho raggiunto i 30 anni credo che iniziare con prodotti specifici non mi farà male.
La crema sorbetto è caratterizzata da una texture particolarmente lieve e fondente. 
Il punto di forza di questa crema sono i principi attivi:
- Oligopeptide 20: (proteina) che funge da potente antirughe e stimolatore di energia cellulare;
- Estratto di Litchis: responsabile dell'illuminazione e rigenerazione della pelle;
- Trealosio: (zucchero) responsabile dell'idratazione.

Grazie a questi 3 principi attivi Collistar promette che con l'uso di questa crema si avrà:
- la stimolazione dei processi cellulari;
- la decelerazione della formazione delle rughe.
- il ricompattamento dei tessuti;
- il risveglio del colorito.

Passando alla mia esperienza...
La cosa che ho notato subito, sin dalla prima applicazione, è stato l'istantaneo assorbimento: non appena la crema si stende viene immediatamente assorbita, lasciando la pelle liscia e opaca. La sensazione infatti è quella di non aver messo nulla sul viso. Per questo motivo mi sento di dire che è la crema per eccellenza dell'estate. 
Nonostante questo però la pelle appare nutrita e rigenerata.
La profumazione rimane inoltre molto lieve e piacevole sulla pelle.

Inoltre può essere usata anche come maschera illuminante stendendone un generoso strato e lasciandola in posa circa 5 minuti.

Voto: 9/10.

Mi sento di giustificare il voto questa volta.. Non ho dato il 10 perché mi sarebbe piaciuto solamente una sensazione più di freschezza una volta applicata (forse è stato il nome del prodotto a tradirmi!). 

Spero che la recensione sia stata utile!
Un abbraccio e buon weekend!

Commenti

  1. interessantissima..mi sa che la prenderò..

    RispondiElimina
  2. ...interessante questa crema...adoro le creme leggere e fresche per l'estate...ora sto adorando una crema gel di chanel!!!
    ...un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace la texture in gel durante il periodo estivo!

      Elimina

Posta un commento

Ogni commento che lasciate è una spinta in più per andare avanti!
No spam please!!! Grazie!!!!

Post popolari in questo blog

Cosmetic review num. 201... Bionike - Acteen gel detergente purificante

Good morning girls!!!!!!
Purtroppo ogni tanto non tutti gli acquisti sono azzeccati e oggi infatti vi parlo di uno di questi.
Naturalmente ogni parere è strettamente personale ma io vi voglio dire il mio sul detergente in gel purificante di Bionike.


Outfit da giorno per tutto il giorno!

Quest'anno sono più impegnata del solito, spesso esco la mattina presto e torno a casa solo nella prima serata. Per questo motivo ho bisogno di indossare outfit comodi; allo stesso tempo però non voglio rinunciare ad un tocco fashion.
Oggi quindi voglio farvi vedere su quali abiti ricade spesso la mia scelta quando apro l'armadio e sono di fretta ma non voglio sbagliare!
Mi piace iniziare dall'intimo e soprattutto dal reggiseno:
Ultimamente il modello che mi piace di più è morbido, in pizzo, con una fascia larga appena sotto il seno; il risultato lo trovo sexy e comodo, binomio quasi impossibile!



Lo stesso vale per gli slip, non troppo minimal ma allo stesso tempo curati nei dettagli e con un tocco particolare, in questo caso il tessuto.


Passiamo adesso ai vestiti!!! Guardando i capi della stagione fall/winter '16 sono entrata in fissa con il jeans grigio e con piacere ho visto che molti brand lo hanno proposto.
Il modello che mi piace di più è il boyfriend, quindi l…

Carnevale da spagnola!

Ciao Ragazze!!!
Oggi ho deciso di scrivere un post un po' diverso dedicato al makeup che ho realizzato la scorsa settimana in occasione di una serata in maschera! =)
Quando ero piccola aspettavo con trepidazione il carnevale e mia mamma mi realizzava abiti stupendiii!Il mio primo costume è stato quello da farfallina,poi dama della "Belle epoque",diavolessa,clown,strega,etc...per finire con il costume che più ho amato: Rose di "Titanic".
Quest'anno mi sono convinta ad andare ad una festa in maschera in una discoteca e ho indossato un abito di un saggio di danza di mia sorella.
Il mio look era da "Spagnola":