giovedì 20 agosto 2015

Saldi Estivi 2015: Guida al Risparmio Sicuro

Quest'anno ho notato che nella mia città i negozianti hanno deciso di ritardare l'allestimento delle vetrine con le nuove collezioni. Gli sconti infatti continuano a farla da padrone e spesso è durante l'ultimo periodo che si fanno dei veri e propri affari acquistando capi che la prossima estate saranno lì ad aspettarci intonsi e pronti per essere indossati.

E' proprio in questa fase terminale degli sconti che la percentuale diventa più grande e quindi il prezzo più piccolo, invogliandoci a comprare anche cose di cui effettivamente non avremmo bisogno. Ciò che importa davvero però è non farci raggirare e soprattutto non spendere più di quello che effettivamente avremmo speso a prezzo pieno.



Ritengo quindi che sia fondamentale seguire questa semplice guida che Advisato.it ci propone e che consta di 10 regole, per mantenere gli occhi aperti ed evitare fregature sia nei negozi fisici che online!

La prima regola: controllare il prezzo di partenza. Spesso infatti i negozianti tendono a gonfiare il prezzo per poi ribassarlo durante i saldi e riportarlo al prezzo iniziale. Il mio consiglio è quindi quello di monitorare il prezzo dell'articolo che ci piace.

Seconda regola: diffidare dai capi senza cartellino. Questa è una regola da seguire non solo durante la stagione dei saldi ma sempre. In particolare però durante i saldi deve essere indicato il prezzo iniziale, la % di sconto e il prezzo finale.

Terza regola: conservare lo scontrino. Anche in questo caso la regola è da seguire sempre, eviterete infatti di imbattervi in sgradevoli battibecchi con il negoziante. La merce in saldo si può cambiare se risulta difettosa: l'importante è non far passare più di 2 mesi!!!

Quarta regola: attenti alle merci da magazzino. A chi non è capitato di imbattersi in capi visti e stravisti che i negozianti durante gli sconti rispolverano? State attente, i capi in saldo devono essere della stagione corrente.. se poi si è in un outlet ovviamente il discorso decade!!!

Quinta regola: siamo già arrivati a metà guida e questa volta si parla dello shopping online ovvero "state attente alle condizioni di reso sul web". Leggete sempre le condizioni, ma in genere entro 14 giorni dalla consegna si può ricorrere al reso.

Sesta regola: stare attenti alla merce non scontata. Il commerciante è tenuto a tenerla ben separata da quella in sconto.

Settima regola: provare i capi. Anche in questo caso, seguite questa regola sempre!!! Diffidate dal negoziante che vi dice che non è possibile provare.

Ottava regola: attenzione ai metodi di pagamento online. Prediligete i pagamenti con bancomat, carta di credito e contrassegno invece che gli accrediti su carte (spesso dall'altra parta si può nascondere un truffatore che una volta avuto l'accredito non vi spedirà la merce!!!).

Nona regola: attenzionate i costi di spedizione. Potrebbe capitare che seppur il prezzo del prodotto sia basso, le alte spese di spedizione ci faranno raggiungere un costo ugualmente elevato.

Decima regola: ultima, ma non per importanza, contrallate che l'url del sito sia https:// e non http:// e che abbia inoltre il simbolo del lucchetto: questo ci assicurerà una sicura navigazione.


Devo ammettere che alcune le seguo ma altre per me sono delle novità che da oggi in poi terrò a mente.
Badate bene però, questi problemi non sorgono solo quando si acquista l'abbigliamento.
Ad esempio chi di voi, come me, non si sente sicura nel prenotare un viaggio online???
Anche in questo campo, come in quello dell'arredamento, la fregatura è sempre dietro l'angolo; forse anche di più rispetto all'acquisto dell'abbigliamento dato che si tratta di cifre più alte.
Se siete interessate vi rimando alla guida completa. 

A voi è capitato di essere fregate? Raccontatemi le vostre esperienze!

Non mi resta altro che augurarvi Buon Shopping!!!


Post in collaborazione

1 commento:

  1. Fregature no per fortuna, soprattutto quest'anno che ho cercato di contenermi!!!
    Guida utilissima! ;) Bacioni!

    RispondiElimina

Ogni commento che lasciate è una spinta in più per andare avanti!
No spam please!!! Grazie!!!!